Collegare più decoder ad una stessa parabola con un solo cavo antenna

Si chiama unicable, ed è la tecnologia che fa al caso nostro.

Con il termine Unicable si identifica una nuova tipologia di funzionamento per la ricezione via satellite.

LO SCENARIO ATTUALE

La diffusione degli apparecchi di ricezione SAT in una abitazione è sempre stata un problema a causa della natura stessa del segnale e della larghezza di banda necessaria. Allo stesso tempo, l’avvento dei PVR e l’aumentata richiesta di apparecchi SAT ha evidenziato ancora di più le problematiche di installazione e i limiti per l’indipendenza delle varie utenze.

LA SOLUZIONE UNICABLE

La tecnologia Unicable SCR è stata sviluppata per venire incontro a queste esigenze. I prodotti Unicable permettono la distribuzione dei segnali SAT su un unico cavo a più utenti eliminando il problema dei troppi cavi necessari per apparecchi di tipo multituner come i Personal Video Recorder e i decoder di ultima generazione. Un LNB di tipo Unicable rende semplice l’upgrade di un impianto base senza la necessità di lavori di infilaggio cavi o di muratura. Unicable integra una soluzione di tipo Hardware e Software che permette ai decoder certificati Unicable di selezionare qualsiasi canale del satellite ricevuto in maniera totalmente indipendente dagli altri decoder collegati allo stesso cavo.

VANTAGGI NELL’USO DI PRODOTTI UNICABLE

 Risparmo di tempo, lavoro e materiale nelle nuove installazioni e negli ampliamenti di vecchi impianti.
 Adattabile a soluzioni già esistenti (uscita addizionale LNB Universale), sostituendo il solo LNB ma utilizzando lo stesso
decoder* e la stessa parabola.
 Flessibilità: la conversione del segnale è fatta nell’LNB. Non è necessario infilare un nuovo cavo se si installa un PVR.
 Soluzione esteticamente valida per gli utenti che vogliono evitare i 2 o più cavi dal tetto all’appartamento.

*Ogni decoder può essere reso compatibile UniCable con opportuno upgrade software.

Come funziona un LNB Unicable?

Un LNB Unicable riceve i segnali satellite come un classico LNB universale. Le 4 bande (VH, HH, VL, HL), vengono ricevute attraverso lo stesso circuito di amplificazione a basso rumore. I segnali di ciascuna banda sono poi convertiti in banda-L con i 4 oscillatori locali per le bande alta e bassa. A questo punto i segnali vengono inviati attraverso una matrice ai chip SCR. Il processore SCR prende il canale richiesto da uno dei decoder collegati e attraverso il microcontrollore UniCable, effettua una seconda conversione su una delle frequenze IF prestabilite, ciascuna con il proprio filtro e il proprio guadagno sul singolo cavo. Un LNB Unicable altro non è che un mini router di canale che assegna a ciascun utente una frequenza IF fissa e tutti i canali ricevibili vengono convertiti su quella frequenza. Per questo è possibile avere più utenti indipendenti su un solo cavo. Lo schema seguente illustra il funzionamento di un LNB Unicable .

Ecco come sarebbe...

Quanti utenti indipendenti è possibile collegare a un UnicableTM LNB?

UnicableTM LNB supporta fino a 4 tuner simultanei. Ciò significa che più tuner possono essere collegati in cascata sul singolo cavo, ma solo 4 per volta possono pilotare indipendentemente l’LNB. Nel caso di STB classici, a singolo tuner, si possono collegare 4 decoder in posti diversi. Nel caso di decoder PVR, se doppio tuner per permettere la visione di un canale e la registrazione di un altro, bisogna considerare che occupa 2 dei quattro canali SCR

Quali sono i requisiti per l’uso della tecnologia UnicableTM?

Unicable richiede unicamente 2 condizioni. Primo, la rimozione di eventuali partitori unidirezionali, se si tratta di un upgrade di una installazione. In questo caso vanno sostituiti con partitori con passaggio di corrente bidirezionale. Secondo, i decoder utilizzati dovranno avere la configurazione Unicable tra i possibili LNB configurabili Decoder già oggi compatibili con LNB SCR: MySky PVR, SKY-HD, nuovo SkyBox, Inverto IDL2000, DiPro RD1811, DiPro DM2205 (doppio tuner)

Quali sono i benefici reali nello scenario attuale?

Il vantaggio diretto è nei costi di tempo e materiale (per un PVR basterà cambiare l’LNB con uno UniCable invece che montare un LNB twin o quad ed infilare un nuovo cavo). Basta pensare ai casi in cui l’infilaggio di un nuovo cavo è particolarmente difficoltoso o addirittura impossibile. Secondo, è più semplice invogliare un utente a investire su un PVR o su un secondo decoder sapendo che non si dovranno compiere lavori in casa. Unicable elimina dunque la necessità del doppio cavo per i PVR venendo incontro alle esigenze degli utenti che sono poco propensi agli ampliamenti di impianto e a quelle dei produttori di Digital Video Recorder e dei Broadcaster che considerano la tecnologia Unicable un’importante alternativa per diversificare l’offerta dei propri prodotti.
Testo fornito su gentile concessione Auriga SpA

Puoi trovare i componenti su Amazon.it

LNB Unicable

Decoder SCR

Fonte Dueemme

Ricerche che hanno riportato a questa pagina:
  • DINO

    SI POSSONO CALLEGARE I DECODER SKY HD E NON ( HO 2 DECODER HD SKY E 1 NON HD )

  • Credo di si.
    Alla fine avrai a disposizione 4 uscite, l’hd ne richiede due se non erro, te ne rimangono altre due a disposizione.
    Inoltre esiste il secondo output dell’occhio. Non posso garantirti nulla però in quanto non sono utente sky e non ho modo di provare 🙂

  • shorsh surme

    salve,
    scusi per il disturbo. Le volevo chiedere una gentilezza, ho due decoder e un solo filo che scende dalla parabola, mi hanno detto dovrei usare un LNB SCR, ma non so che collegare un solo filo a un lnb che ha due entrate? Mi potrebbe dare una mano.
    La ringrazio e la saluto cordialmente.

  • Con un LNB SCR occorre avere innanzitutto due decoder che supportino questo tipo di tecnologia. Dal LNB SCR ci sono due uscite, una tradizionale (vecchio modello di LNB) e una SCR. Tramite l’uscita SCR si ha la possibilità di collegare fino a 4 decoder su un unico filo. Come funziona: Dall’occhio della parabola (LNB) un filo, collegato all’uscita SCR, arriva ad un ripartitore di segnale con 5 connettori di cui 4 uscite e un entrata, da li si dirama verso i decoder. I decoder che supportano questa funzionalità avranno nel menù delle impostazioni una voce dedicata all’id del ricevitore che va impostato univoco per ogni dispositivo. Quindi si avrà decoder con id 1 e decoder con id 2, più decoder con lo stesso id vanno in conflitto e potrebbero non funzionare correttamente. In sostanza non deve collegare un filo su due uscite, ma un filo solo sull’uscita SCR del LNB SCR per poi poterlo diramare su più cavi all’interno dell’abitazione tramite ripartitore. Spero di essere stato abbastanza chiaro 🙂

  • Marco

    Salve, io ho un antenna parabolica alla quale e’ stato collegato un my sky hd sul balcone, quindi un illuminatore con lnb scr credo.Ho preso un altro my sky hd e lo vorrei mettere in un altra stanza, senza dover mettere un’altra antenna, lo posso fare?e se si come?grazie..ne approfitto vista la sua grande esperienza e professionalita’.

  • sandro

    Ho uno sdoppiatore credo LNB/SCR … collegato ad un terzo decoder che uso di tanto in tanto spostando uno delle due schede che ho in casa … spostandolo ho scollegato i cavi e non vedo piu nulla … mi sapete indicare i settaggi che devo fare …?

  • luciano

    Buongiorno
    Scusi x il disturbo. Ho 2 lnb in parabola uno x Astra e l’altro x Hotbird, e due decoder uno sky hd e un Auriga cdtv 410,tutto con un solo cavo che scende dal tetto. Da quando ho sostituito sky hd con my sky, e sostituito lnb di Hotbird con un SCR, non vedo + segnale nell’Auriga 410 . esiste un modo x rivedere Astra con l’Auriga.
    Grazie
    luciano

  • Massimo

    Ho una parabola con un illuminatore a due uscite,istallato dal tecnico SKY, dove è stata sfruttata una sola calata x i due decoder (SKY hd e mysky). Ora ho acquistato altri due decoder satellitari di tipo free con compatibilità SCR e un TVSAT. Il tecnico dove li ho acquistati, mi ha consigliato di sfruttare una sola calata x il TVSAT ( visto che nn è compatibile SCR) e l’altra x i due di SKY e i due free, con un singolo cavo che entra dentro casa per poi essere ripartito su i 4 fili……..risultato che i due decoder free se nn c’è almeno uno di SKY acceso nn hanno segnale e comunque si vede solo quello che SKY sta trasmettendo ( Rai o Mediaset )…..collegamento totalmente sbagliato o forse solo un problema di configurazioni dei due free????? Come posso risolvere?? Grazie

  • Credo sia un problema di collegamento. Comunque una volta collegati, i decoder presentano una sezione delle impostazioni dedicata all’identificativo. Ogni decoder deve aver un identificativo diverso!

  • Giovanni

    nel ringraziare dell’ottimo articolo (è nella gente come te che condivide il suo sapere che il web trae la sua forza), volevo porti un quesito: è possibile collegare a fianco al decoder MySky anche un TV con sintonizzatore Sat (Sony W805) e CAM Tivu-Sat, avendo a disposizione un solo cavo? E, se sì, come? E’ sufficiente uno switch?

  • Giuseppe

    Salve, io non ho ben capito che tipo di ripartitore usare, basta un semplice splitter oppure deve essere in ripartitore alimentato?

    In una sua citazione, lei dice “la rimozione di eventuali partitori unidirezionali, se si tratta di un upgrade di una installazione. In questo caso vanno sostituiti con partitori con passaggio di corrente bidirezionale.”

    Potrebbe cortesemente indicarmi un ripartitore per questa tecnologia!

    Perché non si come orientarmi:
    http://www.digiesseshop.com/popup_image.php?pID=895&osCsid=f3cf89c9a2319eb57ace6a5c2722fbaa

    La ringrazio.

  • Quello del link che ha postato va bene 😀

  • Paolo

    Ho un impianto per singola abitazione con l’illuminatore SCR fornito da Sky collegato ad un partitore Fracarro PA2 dal quale escono due cavi. Il primo è collegato al MySkyHD impostato sulle porten. 3 e 4 e tutto funziona bene. L’altro cavo è collegato ad un TV Sony che è impostato sulla frequenza 1.210 (che dovrebbe corrispondere alla porta n.1 del MySky). Il problema è questo: se il MySky è in standby, il segnale della parabola arriva regolarmente al tv che si vede perfettamente. Come invece accendo il MySky oppure se si accende da solo per effettuare una registrazione programmata, il segnale del satellite al tv sparisce. Cosa può essere ? Grazie. Saluti.

  • giuseppe

    Salve, io ho il problema che ho collegati due decoder a unpartitore e quindi a una discesa da un lnb normale, e ovviamente i due non funzionano bene ma di danno fastidio uno con l’altro. Risolverei con un lnb scr? Ma come faccio a sapere se il mio decoder (uno skybox F3)è compatibile scr? Inoltre hoprovato a vedere sul web ma decoder scr compatibili ce ne sono ben poco…sono ancora poco diffusi o comunque tutti quelli di ultima generazione

  • matteo

    Ciao. Devo collegare il cavo antenna alla parabola. Ho due ingressi nella parabola. Posso utilizzare 1 dei 2 a caso oppure ce n’è uno in particolare?

  • Paolo

    salve ho un problema mi hanno regalato un decoder satellitare sky vorrei metterlo in una seconda stanza usando la sola tessera sky da me posseduta trasportarla da un decoder all’altro l’impianto condominiale e centralizzato in soggiorno mi arriva il collegamento ed e’ tutto ok ho un demiscelatore fracarro MXST collegato ad un partitore frac. pa2..ora per vedere il decoder nell’altra stanza devo fare lo stesso collegamento?..ho provato col solo demiscelatore ma non funziona.grazie paolo

  • Andrea

    Che vuol dire partitore bidirezionale? Qual è la differenza rispetto a uno unidirezionale? E perché la tecnologia SCR ne ha bisogno?
    Grazie

  • umberto

    Salve, vorrei sapere se posso collegare un LNB universale ovvero altro tipo a un LNB monoblocco x hot e astra?
    grazie

  • Ciao Umberto, cosa intendi per collegare un LNB su un altro LNB?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: