Sincronizzare file multimediali tra pc e dispositivi android

Mentre per gli iPhone, iPod, iPad etc… esiste il comodo iTunes per sincronizzare librerie e playlist tra computer e dispositivo mobile, per Android non esiste ancora un applicazione ufficiale che riesca ad assolvere a questo compito, ma due (a mio parere) validissime alternative si trovano già in rete da parecchio tempo.

Parliamo di Winamp e MusicBee.

 

Winamp:

Le cose che non fa sono davvero pochissime. Non appena colleghiamo il nostro dispositivo android, esso lo rileva e lo aggiunge nella barra laterale a sinistra sotto la voce Device (o Dispositivi). Agendo sulle proprietà potremo decidere quali playlist sincronizzare, impostare una query di sincronizzazione personalizzata (es.: sincronizza elementi con genere diverso da folk), abilitare la sincronizzazione automatica non appena il dispositivo viene collegato, e gestione podcast audio e video.
Con Winamp, oltre alla sincronizzazione tramite cavo usb, e possibile interagire con il dispositivo tramite WiFi, installando su di esso l’app Winamp per Android. Ciò non implica che dovremo usare quest’app come player predefinito di sistema, ma serve solamente a far comunicare tramite etere i due dispositivi (android e computer). In poche parole, Winamp fa con Android quello che iTunes fa con i suoi dispositivi, se non meglio.

Winamp

MusicBee

Anche se poco conosciuto, questo efficientissimo player audio si integra in maniera egregia con i dispositivi android. E’ possibile scegliere dove sincronizzare i file, definire le playlist da confrontare, gestire i podcast, le copertine e convertire al volo file in formati non compatibili per il dispositivo. Differentemente da Winamp però, MusicBee non supporta lo scambio tramite WiFi e non sincronizza i video.

MusicBee

Altre valide alternative sono:

 

Ricerche che hanno riportato a questa pagina:
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: