Jailbreak iPhone 4S iOS 5.0.1 / 5.0 e per iPad 2 iOS 5.0.1

Grazie alla segnalazione di un amico, quella che sto per proporti è la guida pratica su come effettuare il jailbreak su dispositivi apple che montano il chip A5. Stiamo parlando di: iPhone 4S con iOS 5.0 o 5.0.1 e per iPad 2 con iOS 5.0.1. Se non avete ancora aggiornato il vostro device, vi consiglio di farlo al più presto, prima che Apple renda impossibile l’utilizzo di una versione vulnerabile al Jailbreak.

iPhone Hacker https://twitter.com/#!/p0sixninja

Pronti?…Si parte:

Come al solito, prima di intraprendere argomenti del genere, ti ricordo che la guida è frutto di ricerche su internet, pertanto non mi assumo nessuna responsabilità su eventuali danni o malfunzionamenti dovuti alla messa in opera della stessa.

Ok! Cominciamo!

  • Per prima cosa ti consiglio di effettuare un bel backup di tutta la tua roba, ed una bella sincronizzazione con iTunes e iCloud non farebbe male. Non si sa mai, se le cose dovessero andare storte, non dovrai rimpiangere questo passaggio (Mino/Ciccio).
  • Se sei in possesso di un iPhone 4S sim Locked devi utilizzare il firmware 5.0 per lo sblocco.
  • La procedura avverrà a dispositivo acceso, non sarà quindi necessario metterlo in modalità DFU. Per la prima volta il jailbreak sta avvenendo tramite  un ripristino di backup.
  • Scarica il programma Absinthe 0.1.2-1 (MAC) (adesso anche per windows).
  • Avvia Absinthe.
  • Collega il dispositivo al computer ed attendi che venga riconosciuto dal programma.
  • A questo punto premi l’unico tasto disponibile “Jailbreak”.
  • Si avvierà cosi la procedura di ripristino e sul tuo dispositivo dovrà comparire la scritta “Ripristino in corso”.
  • Una volta terminata questa prima fase, il device verrà riavviato automaticamente e si procederà verso la fase 2 del Jailbreak.
  • Attendi la fine della procedura senza utilizzare il device! Potresti compromettere in maniera grave  l’operazione di Jailbreak.
  • Il trasferimento dei file necessari richiederà diversi minuti.
  • Al termine potrai chiudere l’applicazione Absinthe e disconnettere l’iPhone o l’iPad dal computer.
  • Troverai quindi una nuova app su iOS, chiamata sempre Absinthe (o jailbreak).
  • Accertati di essere connesso ad internet con il tuo dispositivo ed avvia l’app per scaricare Cydia.
  • Potresti riscontrare problemi durante il download della suddetta app. Questo è dovuto al sovraccarico dei server, per cui potrebbe essere necessario  ritentare il download diverse volte
  • In caso di errore: “Error estabilishing a database connection“, prova ad andare su Impostazioni -> Generale -> Rete e abilita VPN.
  • Finito! Con Cydia installata la tua procedura di jailbreak è terminata.
{filelink=2}

In bocca al lupo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: